Tentativi di ancoraggi, poesie di Cristina Bove

tn_Zandsuppletie Olanda

Tentativi di ancoraggi, poesie di Cristina Bove.

   

   

Cinque di mistero

Bussò con le noie di una sera
da labirinti kafkiani
reso immune alla morte
tentava di staccarsi dalle muffe
che le scarpe distratte imbarcavano ai piedi
e il senso del suo corpo ancora vivo
per quanto come frange
immaginarie mani
declinassero verbi più che gesti
intorno al suo mestiere d’essere presente
l’uomo
trovò una culla per i sassi che
segnavano il confine
tra l’anima e i suoi sensi
l’assist d’una presenza intangibile
intorno al dire clonico
di sé di un mondo inadeguato di
barche uscite dalle tempie al faro mai
raggiunto____________ e se nel mio
cedevole riparo dell’ascolto
trova una pace innocua anche la resa
lo circonda di ciò che non pronuncio.
Mi guarda e vedo il viso nella scia
farsi calma risacca
mentre esisto.

***

Tentativi di ancoraggi

Gli occhi dei naviganti hanno visto deserti e fari
curve da baci e sepolture
adesso che vorrebbero approdare
vedono solo altri occhi e nessun molo

tremano di dolore
e trema il mare

c’è sulla terraferma, solo, un uomo
è spoglio
pure una volta aveva tra le mani
prodigi da messia
la darsena del mondo ripristinava tutte le sue navi
era l’uomo dell’ultimo ritorno.

Le bandiere corsare
le regine dai nomi altisonanti
che nel nome di dio fecero incetta
i prelati ingrassati dai regnanti
tutti i deliri dell’onnipotenza
affolleranno stive di carrette
condannati ad esistere
senza alcuna speranza d’approdare

l’uomo
di sabbia e mare
va costruendo un porto di miraggi.

Gli occhi assuefatti ardiscono preghiere
e mentre si avvicinano alla costa
dalle fiancate cadono nell’acqua spezzoni di catene

e nessuno s’accorge di morire

                                 

diga Maeslantkering, Olanda
diga Maeslantkering, Olanda

One thought on “Tentativi di ancoraggi, poesie di Cristina Bove”

Gentile lettore, all'autore di questo articolo farà molto piacere se vorrai lasciare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: