Versante Ripido è una festa! Reportage di Claudia Zironi

C-brigata rinaldi_risultato

Versante Ripido è una festa! Reportage di Claudia Zironi.

    

    

Sul tema di questo numero “RESISTERE RESISTERE RESISTERE!” lo scorso 25 marzo 2016 si è svolta la prima festa di Versante Ripido al Cortile Cafè di Bologna.

Perchè una festa? Per festeggiare tre anni e mezzo di attività insieme, i 38 numeri usciti finora, i 1.200 articoli pubblicati, le 8.000 visite al mese alle nostre pagine. Ma soprattutto per festeggiare l’uscita del PRIMO NUMERO CARTACEO che è stata la vera sorpresa della serata. In collaborazione con Terra d’ulivi edizioni di Lecce abbiamo realizzato l’anteprima di un numero 0 su carta di 96 pagine in formato A4 che contiene articoli dal numero 5 di maggio 2015. Perchè abbiamo scelto proprio quel numero dedicato al tema del “distacco”, finemente illustrato con le immagini del fotografo bolognese Daniele Pezzoli, un artista di rilievo che abbiamo conosciuto all’edizione 2015 del festival Dialogarti, curato dal Gruppo 77 di Bologna con la Direzione artistica di Alessandro Dall’Olio, del quale quest’anno Versante Ripido sarà uno degli sponsor?
Lo abbiamo scelto non solo per l’apparato iconografico originale ma perchè ampiamente rappresentativo di molte delle realtà artistiche che al momento si distinguono e convivono nel contesto poetico italiano. E rappresentativo anche dei nostri intenti di ampia diffusione della poesia.

      

La festa è stata animata dalla musica della brava cantante, poeta e molto altro Silvia Parma. Diversi membri della redazione, oltre a me, hanno partecipato prestando voce e versi: Emanuela Rambaldi (fondatrice) che ha vestito anche i panni di presentatrice dell’evento, Paolo Polvani (fondatore), Flavio Almerighi, Natalia Bondarenko che e’ venuta da Udine e ha scattato le meravigliose foto che vedete nella soprastante photogallery, Alberto Cini, Enea Roversi e Silvia Secco.

Hanno partecipato alla lettura sul tema “RESISTERE” collaboratori e amici di Versante Ripido come: Alessandro Dall’Olio, Luca Ariano venuto da Parma, Chiara Baldini da Ravenna, Stefano Iori e Carla Villagrossi da Mantova, Valeria Raimondi da Brescia, Toni Piccini da Trieste, Raffaela Ruju da Trieste, Anna Rizzardi da Brescia, Luca Mozzachiodi, Francesca Del Moro, Piera Anna Masia, Anna Dall’Olio arrivata da Pistoia, Francesca Teggia Droghi da Padova, Rita Vita Marceca da Udine e Chiara Cantagalli.

Era con noi anche Andrea Resca Presidente dell’associazione Civico32 con la quale abbiamo organizzato nel 2015 il concorso poetico e fotografico sul tema de “I nuovi luoghi della contemporanietà” e con la quale anche nel 2016 proporremo a breve una simile iniziativa sul tema “COMUNItariSMO – pensare è oltrepassare”.

Durante la serata è stato proiettato un video che celebra e riassume la nostra attività, oltre a presentare l’importante novità del cartaceo.

     

Il volume si potrà ordinare, al prezzo speciale di lancio di 8 euro, alla casa editrice Terra d’ulivi al link http://www.edizioniterradulivi.it/versante-ripido-n-0/114

12888679_444395249098426_2308802280680709702_o

Buona lettura!

Gentile lettore, all'autore di questo articolo farà molto piacere se vorrai lasciare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: