Bagattelle, di Giuseppe Martella

Bagattelle, di Giuseppe Martella.

    

    

Giuseppe Martella ha insegnato letteratura e cultura dei paesi anglofoni nelle Università di Messina, Bologna e Urbino. I suoi studi riguardano in particolare il modernismo inglese, l’ermeneutica letteraria e filosofica, i rapporti tra scienza e letteratura, e tra letteratura e nuovi media.
Da alcuni anni si interessa anche di poesia italiana contemporanea, collaborando con diverse riviste cartacee e online (La Clessidra, Poesia Blog Rainews, Poetarum Silva, Versante Ripido, Carteggi Letterari). Non ha finora pubblicato versi propri. 
Fra le sue pubblicazioni: Ulisse: parallelo biblico e modernità, Bologna, Clueb, 1997; Ciberermeneutica: fra parole e numeri, Napoli, Liguori, 2013; Tecnoscienza e cibercultura, ARACNE, Roma, 2014; Martella, E. Ilardi, Hi-story. The rewriting of History in Contemporary Fiction, Napoli, Liguori, 2009.

    

Bagattelle

    

Da leggersi, volendo, col sottofondo musicale di Anton Webern – Six Bagatelles For String Quartet, Op. 9 (1911-13) https://www.youtube.com/watch?v=QgIq1P7OQyw

     

Sonnambuli

Imbambolati,
attraversiamo il mondo prendendoci per mano
ad occhi chiusi barcollando
né più ci svegliamo.

     

La trave

Tranquillo
non c’è nessun distacco della retina
solo uno pterigio un po’ infiammato
una trave, un fuscello.

    

Trasparenza

Trasparenza, è ciò che tu non vedi
l’abbaglio dietro la figura
l’anello della maglia che non tiene
il taglio nella fibra: la paura.

      

Semi

Fiori, fiori, fiori, fiori
picche –
e tutti quei cuori trafitti,
quei quadri d’Autore?

    

Bagatelle

Brandelli di memoria, briciole di sapienza
bagattelle, formule, riassunti:
spunti
per la nuova età dell’innocenza.

     

Barbari

Vengono, mangiano, balbettano
parole incomprensibili,
se ne vanno: poi tornano.

     

Alogon

Come, non mi conosci? E ti faccio paura?
Guardami in faccia allora
sono l’assenza e il vuoto, sono la dismisura.

 

 

Energy follow thought, Lara Steffe, 2018

        

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: