E infine vidi il cielo, poesie di Valentina Soranna

E infine vidi il cielo, poesie di Valentina Soranna.

    

    

Valentina Soranna nasce a Bari il 22 aprile 1987. Continua a vivere a Giovinazzo (BA), fino alla maturità, dopo la quale salpa alla volta di Bologna. Lì abita per i dieci anni successivi, laureandosi in Arti Visive prima e proseguendo nel peregrinare tra i lavori più disparati poi.
Insegnante precaria di Storia dell’Arte, scrive, legge e canta dacché abbia memoria. Coltiva una passione viscerale per la musica nera, la fotografia, il Noir Americano e la Psicologia, soprattutto di matrice alchemica.
Attualmente stanzia da qualche parte nella meravigliosa Puglia, terra di arti, musica e mare – soprattutto infinito, sconfinato Mare, dedicandosi a tempo pieno alla scrittura, ai gatti e ad attività culturali di vario tipo.
Come bisce d’acqua è la sua prima raccolta di poesie, pubblicata in s/p nel 2015 ed edita nuovamente nel 2016 da Edizioni Draw Up, Latina.

   

   

I

Ho comprato un quaderno nuovo
l’ho fatto per me

non c’è niente di più bello
di un quaderno nuovo
e una penna
           e me.

    

II

OTTO MARZO

E infine vidi il cielo
spalancarsi limpido

Allora non sapevano
che sarei stata un seme

“A morte!” mi dissero
ma io rinacqui in tutte,
Ipazia d’Alessandria.

     

III

Prendimi
lo sterno i fianchi gli intestini

Prendimi
come se fossi l’ultima

un fiore da recidere
con scherno
dal grembo della terra

Prendimi
con crudeltà
– perché così si conviene.

     

IV

Fatto sta che tu ritorni,
come squassa il vento a primavera
con l’assedio della tua mancanza
amore, amore che non quadra
ritorni come l’alba che non scalda
col carico di rondini e tabacco
a ricordarmi che non si osa chiedere
a ciò che non vivemmo
eppur viviamo ancora.

     

IV

RIASSUNTO

Sapessi scrivere
di come t’amo

avrei già vinto la guerra.

*

 

Le ragazze con gli occhi di sole, Lara Steffe, 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: