Fare e vivere, poesie di Silvia Parma

Fare e vivere, poesie di Silvia Parma.

   

   

LA MAGIA DEL FARE

Vicoli che si intrecciano,
stretti e fitti
Perchè la Vita dell’uomo
ha poco spazio

E pietre che sentono
passi e voci e storie
e non dimenticano.

E un vecchio
che ascolta tutto
e parla poco
e bene.

E ti guarda con gli occhi di un ragazzo

Perchè la vita di un uomo
ha lo spazio
che lo sguardo le sa dare

***

VIVERE

I campi saranno più bianchi
Quando comincerò a volare

Il cuore più duro
E lo stomaco chiuso a pugno.

Perché dalla Libertà
non c’è ritorno

                     

tn_Puente_de_la_mujer_Buenos_Aires_Argentina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Le uscite della fanzine sono al momento sospese
 
Le uscite della fanzine sono al momento sospese.
Qui potete comunque trovare nell'archivio on line tutti i numeri realizzati nei 7 anni di attività. Ora siamo attivi nel nuovo blog di Versante ripido. Seguiteci.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: