Ménage à trois: Pastàkas, Ingranata, Lomanno

Ménage à trois: Sotirios Pastàkas, Lucia Marilena Ingranata, Redent Enzo Lomanno.

   

  

Ed ecco Sotirios Pastàkas che tenta l’approccio, opportunamente tradotto dal greco da Massimiliano Damaggio:

   

Σεξ στην κουζίνα.

Στην καρέκλα της κουζίνας.

Σεξ στην τραπεζαρία.

Να του προσφέρει το άλικο

ρόδο του αιδοίου της

ξαπλωμένη στο τραπέζι.

Κάπως έτσι, αγαπήθηκαν εδώ

μια γυναίκα

που δεν έγινε μητέρα,

ένας άνδρας

που δεν έγινε πατέρας,

*

Sesso in cucina.

Sulla sedia della cucina.

Sesso in sala da pranzo.

Che gli offra il rosso

vermiglio della sua vulva

distesa sopra la tavola.

Più o meno così si amarono

qui, una donna

che non divenne madre,

un uomo

che non divenne padre.

11_Guido Corazziari, Like!, 2012, 70x70 cm_

***

Lucia Marilena Ingranata non pare tirarsi indietro:

   

Urgenza

   

Addossata ad un muro

dentro un vicolo cieco

     
ardente e  trafitta

divoro la vita.

2009_10719_19385

***

    

E infine decisivo appare l’apice di Redent Enzo Lomanno: 

     

Sulla Faccia

   

riccioli,

delle tue labbra,

filati incantevoli

in deliziose geometrie

    

profumi e carezze poco gentili

sulle colline delle tue lussurie,

    

e subito scivola delicata sul frenulo

la tua lingua custodita.

   

Lì,

in un getto solerte

– dilapido il mio amore –

sul tuo viso.

   

in un fremente impulso incontrollato

della mia vita seminata

cola ora, la mia manchevolezza

– ed urla –

sulla tua fiera, stupenda

e bagnata freschezza

pop-art-gary-grayson

2 thoughts on “Ménage à trois: Pastàkas, Ingranata, Lomanno”

  1. tra due che ci ” danno dentro ” cosa può mai fare una povera poetessa ardente e trafitta, se non ” divorare la vita ” ?

    un bel trio questo

Gentile lettore, all'autore di questo articolo farà molto piacere se vorrai lasciare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: