Quattro Messaggi del Cielo alla Nube, di Davide Qi

Quattro Messaggi del Cielo alla Nube, di Davide Qi.

    

    

Davide Qi(Qi Yuguang,nato nel 1976,è professore di lingua inglese in Cina. Ha studiato traduzione e interpretazione presso la Shangai International Studies University. Si è interessato alla poesia e alla letteratura di tutto il mondo e scrive versi nella lingua di Dante. Ha anche tradotto poesie classiche cinesi in spagnolo e inglese, che sono state pubblicate in queste lingue.

    

    

      

       

      

        

江城子·云想衣裳天想晴(情)

 

忆李太白《清平调》作此篇,兼怀盛唐。

 

晴空曲折想衣裳。幕穹苍,玉心镶。云过翩跹,青汉缓徜徉。步走缠绵轻曼舞,裙衽角,俏飞扬。

忽来淅沥雨稠忙。翳霾央,羽裳亡。泪洒霖霖,天黯咽呜伤。何俟颜开初霁处,澄碧有,素无双。

     

Quattro Messaggi del Cielo alla Nube

“In una nube vede la sua gonna, in un bel fiore scorge il suo viso.” Così Li Po celebrò la favorita Yáng Guìfēi, la consorte dell’imperatore -il cielo come il suo simbolo- nella famosa quartina.

I

Se sei la bianca e curva nube,

dietro sono il cielo blu e grande.

Mi sento orgoglioso eternamente

come il tuo colore di fondo in amore.

    

II

Avanzi dolcemente nel mio cuore.

Mi isolo nel silenzio per guardare.

La balza della tua gonna elegante

ecco…ondeggia leggera, avvincente.

   

III

A causa della pioggia, sei assente.

Non cessa il mio pianto, sottovoce.

Le gocce della pioggia sono come

molte lacrime del mio cuore triste.

   

IV

Quando ci fosse giornata in pieno sole,

Farei un grande sorriso senza lacrime.

Vedremmo la nube pura nuovamente

nel mezzo di questo cielo più brillante.

*

 

Hanami the night of the cherry tree, Lara Steffe, 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: