Rock Poetry by S.F.: People have the power

Rock Poetry by SF: People have the power

 

 

Dice Patti Smith che quando l’amore della sua vita, suo marito Fred, le propose di dare un testo alla sua idea, lei stava pelando patate. E non era di buon umore.

E che le notti seguenti, le aveva trascorse a capire cosa lui intendesse. Non solo il potere individuale, ma quello collettivo. Quello della gente. Quello del popolo. Avevano entrambi partecipato alle proteste degli anni sessanta e l’obiettivo era di ricreare quell’energia. Qualcosa che dovesse ispirare la gente a unirsi. Lui aveva scritto la musica. E lei gli aveva dato versi visionari e potenti.

Lui non era vissuto abbastanza per vederlo, ma lei, dice, quella gente poi l’aveva vista. L’aveva visto accadere, il suo sogno. Quando nelle manifestazioni, nella moltitudine, la canzone piano piano nasceva, spontaneamente, e cresceva, e la gente cominciava a cantare. “People have the power”.

 

Stavo sognando
di un aspetto luminoso e giusto
e il mio sonno si è interrotto
ma il mio sogno è rimasto

Nella forma di valli splendenti
dove riconoscevo la purezza dell’aria
i miei sensi appena liberati
e mi sono svegliata

Al grido
che il popolo ha il potere
di redimere i lavoro dei folli
dal mite si sprigiona la grazia
è sancita la legge del popolo

Gli aspetti vendicativi diventano sospetti
abbassandosi come per ascoltare
e gli eserciti si fermano
perché il popolo ha ottenuto attenzione

E i pastori e i soldati
si sdraiano tra le stelle
scambiandosi visioni, deponendo le armi
gettate nella polvere *lay waste to (distruggere/devastare)

Dove erano deserti ho visto fontane
come crema le acque sono salite
e abbiamo camminato insieme
senza che alcuno ridesse o criticasse

E il leopardo e l’agnello
giacciono insieme
davvero legati
e ho sperato
di ricordare ciò che avevo trovato

Ero immersa nel mio sogno
Dio lo sa, la visione più pura
mentre mi coricavo nel sonno
il mio sogno l’ho affidato a te

La gente ha il potere
il potere di sognare, di governare,
di combattere i pazzi della terra
è decretata la legge del popolo

Io credo
che tutto ciò che sogniamo
si compia attraverso la nostra unione
noi possiamo cambiare il mondo
possiamo rivoluzionare la terra
noi abbiamo il potere
il popolo ha il potere

 

 

Gentile lettore, all'autore di questo articolo farà molto piacere se vorrai lasciare un commento.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: